“Così capovolgo il monumento del Duce”

Convivenza dura - In autunno si vota: Svp guarda alla Lega. Ma gli italiani non contano più
“Così capovolgo il monumento del Duce”

Da monumenti del Duce ad ammonimenti contro le dittature. “Dal 2014 nessuno manifesta più davanti al monumento alla Vittoria”, racconta lo storico Hannes Obermair. Uno dei cinque saggi che sono riusciti a ‘disinnescare’ i simboli che dividevano Bolzano: “C’era chi li difendeva a spada tratta e chi proponeva di distruggerli”, spiega Obermair. A Bolzano hanno […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.