Carige, dissensi e preoccupazioni dopo le dimissioni di tre consiglieri

Carige, dissensi e preoccupazioni dopo le dimissioni di tre  consiglieri

“Clima teso”. Questa, racconta chi c’era, era l’aria che si respirava ieri durante il consiglio di amministrazione di Carige dopo l’ennesimo scossone nella banca genovese: le dimissioni di tre consiglieri. Parliamo del presidente Giuseppe Tesauro, di Francesca Balzani (ex vice-sindaco di Milano con Giuliano Pisapia) e Stefano Lunardi. Le dimissioni dovrebbero aprire le porte del […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.