Bitcoin, investimento balordo la cui produzione è un disastro ecologico

Qualunque normale risparmiatore ne starebbe alla larga, se l’informazione finanziaria lasciasse meno a desiderare

Qualche anno fa arrivavano e-mail che facevano balenare grandi guadagni sulle valute estere, il cosiddetto Forex. Poi furono le opzioni binarie. Ora i truffatori promettono un rapido, sicuro e facile arricchimento col bitcoin, la principale delle criptovalute o monete virtuali. In effetti qualunque normale risparmiatore ne starebbe alla larga, se l’informazione finanziaria lasciasse meno a […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.