Beghe, consulenze e spintoni. La dura vita dell’eletto grillino

Siamo sindaci di frontiera, dobbiamo risollevare le città dalle macerie. Anch’io ho ricevuto un avviso di garanzia, ma è già tutto archiviato. Pensate che disastro se mi fossi dimesso”. Fabio Fucci è l’unico, tra i sindaci Cinque Stelle, ad ammettere che il rischio di inciampare nella giustizia si corre appena infilata al collo la fascia […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.