Anche i giochi e le Gif ti spiano: il controllo dove non lo aspetti

Guardia alta - Allerta dei ricercatori sui dati raccolti da Google tramite le app per i bambini e sulle email di Yahoo! monitorate
Anche i giochi e le Gif ti spiano: il controllo dove non lo aspetti

È il bello degli scoop: puntano i riflettori su un caso e spingono a indagare su altri. Così, dopo il datagate di Facebook, l’attenzione sulla questione privacy fa affiorare nuovi problemi e dà loro risonanza. Nei giorni scorsi un gruppo di ricercatori ha rilevato possibili violazioni del regolamento sulla privacy dei bambini delle app disponibili […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.