A Roma è morta l’ironia: rimossa l’opera di street art di Sirante

“E arrivarono quattro gendarmi con i pennacchi, con i pennacchi. E arrivarono quattro gendarmi con i pennacchi e con le armi”. Tranquillo, caro Leonardo Coen, non voglio canticchiarti la bellissima canzone di De André, mi difettano corde vocali e talento canoro. Citavo solo per dirti che a Roma i gendarmi sono arrivati davvero. Ed erano […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.