28 aprile, il giorno del rito di Dongo: con gli amici per addio al Duce

Giovedì 28 aprile. Appuntamento con gli amici laghée. Uno è Cecco Bellosi di Colonno, sponda occidentale del lago di Como. Tra le tante vite che vive, c’è quella dello scrittore: racconta lago e montagna, confine e frontiera dell’anima, non solo di Stati. Storie di irregolari e di antieroi: contrabbandieri, ribelli, artisti e artigiani (Con i […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.