L’intervista - Giampiero Ingrassia

“Mio padre Ciccio e la pipì sul set con Fellini, gli scherzi con Franco e l’amico Gigi”

Mercoledì è il centenario del padre - “Dopo la morte di Franchi, era distrutto”. "Quei due erano poverissimi: si dipingevano persino i calzini finti"

Di Alessandro Ferrucci
2 Ottobre 2022

In alcuni gesti, movenze smorfie o toni della voce sembra di rivedere suo padre, ma a colori. Mercoledì sono 100 anni dalla nascita di Ciccio Ingrassia, l’uomo che, insieme a Franco Franchi, ha “inguaiato il cinema italiano” (copyright di Ciprì e Maresco) grazie alle loro battute, i toni surreali, la mimica estrema, la capacità di […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 11,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.