Rimini

Alpini, molestie all’adunata. Pm: “Archiviare una delle denunce, autori non identificabili”

Di Sarah Buono e Valeria Pacelli
6 Luglio 2022

Non ci sono elementi sufficienti per poter identificare chi a maggio scorso, alla ormai nota adunata nazionale degli alpini di Rimini, avrebbe strattonato una ragazza di 26 anni rivolgendole frasi sessualmente allusive e offensive. La copertura delle telecamere di sorveglianze quel giorno era solo parziale, inoltre c’erano troppe persone. E così per gli investigatori è […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Gentile utente ti informiamo che gli articoli 4 e 6 delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori” relativi, in particolare, all’accesso ai contenuti e alle notizie pubblicate sul sito sono state modificati.

Ti invitiamo quindi a prendere visione della nuova versione delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori”, cliccando qui