L’intervista

Mauro della Porta Raffo: “Io so tutto e da ‘Gran Pignolo’ sono l’incubo dei giornalisti”

Il "professore" - Dal 1996 riprende e corregge gli errori dei quotidiani. Montanelli lo definì il “censore”

11 Giugno 2022

Montanelli lo definì “un implacabile censore”; per Giuliano Ferrara è un “maniaco perfetto”; per Roberto Gervaso è “il terrore di chi scrive e la delizia di chi legge”. In realtà lui è stato ed è “Il Gran Pignolo” del giornalismo. “Tutto nasce nel 1996, durante la campagna elettorale negli Stati Uniti: leggevo il Foglio e […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.