L'inchiesta

Stupri, sessismo e omertà: la politica in Francia non è un affare per donne

Come uscirne - Il caso di Damien Abad, il nuovo ministro delle Solidarietà, ed ex presidente del gruppo della destra Les Républicains in Assemblea Nazionale, è solo l'ultimo in ordine di tempo. Da Strauss-Kahn nel 2011, sono state tantissime le segnalazioni di abusi. Fiona Texeire, tra le co-fondatrici dell'Osservatorio delle violenze sessuali e sessiste in politica: “Si dovrebbero applicare al governo le regole che esistono già nel settore privato e condurre studi di rigore scientifico”

Di Luana De Micco
31 Maggio 2022

IL CASO ABAD. La testimonianza di Chloé (nome di fantasia), pubblicata il 21 maggio da Mediapart, ha messo sotto pressione il nuovo governo di Emmanuel Macron, nominato appena qualche ora prima. La donna, di 41 anni, accusa Damien Abad, il nuovo ministro delle Solidarietà, ed ex presidente del gruppo della destra Les Républicains in Assemblea […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.