Altri luoghi

Striscia di Gaza. Confine aperto verso Betlemme per i cristiani

In vista del Natale - Il COGAT, l'organismo di difesa di Tel Aviv responsabile degli affari civili palestinesi, ha annunciato che i permessi consentiranno alle persone di visitare parenti e luoghi santi per i cristiani

29 Novembre 2021

Le autorità israeliane hanno annunciato che consentiranno a 500 membri della piccola comunità cristiana della Striscia di Gaza di entrare in Israele e in Cisgiordania per celebrare il Natale. Israele in passato ha permesso agli abitanti di Gaza di uscire dal territorio sotto assedio per celebrare la Festività, sebbene la pratica sia stata congelata l’anno […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.