Estate 2018. Governo Conte-1. Matteo Renzi, senatore ancora in quota Pd, è all’opposizione. E nel frattempo crea le basi per una seconda attività: quella di “conduttore” e “autore” e più in generale di “artista”. Proprio nell’estate di tre anni fa, infatti, l’ex premier (oggi leader di Itavia Viva) firma le scritture private con la Arcobaleno […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 10,99€ / mese*
*fino al 30 Settembre 2021

Articolo Precedente

Altro che Cosentino e D’Alì: un metro quadrato d’inchiostro per Travaglio

prev
Articolo Successivo

Borghi&Bagnai: il potere di far fallire le feste

next