Da mercoledì 21 luglio, il presidente della Sardegna, Christian Solinas, ha il suo super manager da 240 mila euro l’anno. Cioè l’uomo che, in base ai dettami della nuova legge “poltronificio” (che ha moltiplicato le cariche in Regione, per 6 milioni di euro l’anno in più) sarà il responsabile dell’attuazione degli indirizzi politici impartiti dal […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 10,99€ / mese*
*fino al 30 Settembre 2021

Articolo Precedente

Le parole sbagliate del Migliore. Draghi su vaccini e giustizia

prev
Articolo Successivo

In Toscana Pd e 5S contro Iv (che farà lo sgarbo a Letta?)

next