L’avvocato che diventerà capo ha una montagna da scalare e si sapeva, quel monte si chiama Mario Draghi. Eppure Giuseppe Conte vuole insistere sulle sue proposte per sminare la controriforma Cartabia. Anche se Palazzo Chigi ha eretto un primo muro, quello del voto di fiducia, l’ex premier proverà a tenere il punto, “perché i nostri […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 10,99€ / mese*
*fino al 30 Settembre 2021

Articolo Precedente

La Testatina

prev
Articolo Successivo

Ecco l’ultima furbata: Cartabia frena il Csm che la vuole criticare

next