Il titolo più bello di Cannes 74 è Marx può aspettare di Marco Bellocchio, già nelle nostre sale. “È il mio film più privato ma libero, leggero, anche spiritoso: mi sento liberato però non assolto, inquadra qualcosa di molto comune di fronte a certe tragedie”. Il 16 dicembre 2016 il regista, Letizia, Pier Giorgio, Maria […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 10,99€ / mese*
*fino al 30 Settembre 2021

Articolo Precedente

Agnelli, la giovane modella e l’aiutino di Luca Cordero

prev
Articolo Successivo

Contagi altissimi, lavoratori assenti, rivolte contro il “liberi tutti”: il caos inglese è solo all’inizio

next