La ricerca di una candidatura dei giallorossi per la presidenza della Regione Calabria assomiglia ogni giorno di più a una tragicommedia. Con posta in palio incerta: la sconfitta viene data dai big locali quasi per certa e la vera partita per i più sembra quella di trovare un posto in Consiglio, sia pure all’opposizione. In […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 10,99€ / mese*
*fino al 30 Settembre 2021

Articolo Precedente

Fisco, solo i sindacati bocciano la riforma

prev
Articolo Successivo

Recovery, rischio di sprechi al Sud: se ne occupi l’Ue

next