Uno degli argomenti più usati a favore della previdenza integrativa è la sua redditività. La recente relazione per il 2020 della Covip, organo di vigilanza ma anche di propaganda, sbandiera performance superiori alla rivalutazione del Tfr. La stampa economica le ha fatto eco col solito impegno. Così c’è chi si lamenta che avrebbe incassato di […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Vuoi l’alta velocità? Col nuovo metodo è sempre conveniente

prev
Articolo Successivo

Rivoluzione a Santiago: la sindaca è comunista

next