Fotografia

“Sono sempre tra i miseri dove nessuno vuole stare. Nemmeno loro”: D’Amico reporter di lotta e sangue

Da Giorgiana Masi agli operai

20 Giugno 2021

“Il tradimento, l’abbandono sono ingredienti necessari a una bella immagine, a un soggetto contundente. Per affilare le immagini della misericordia”. Più di cinquanta scatti, in un bianco e nero che ferma il tempo, tra i più rappresentativi di una produzione in cui arte, vocazione e mestiere si fondono. Diversi restano ben stampati nell’immaginario collettivo, nonostante […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.