“Heimat non ha confini”, dice Edgar Reitz. Ma una location sì: questa sera in piazza San Cosimato il maestro tedesco presenterà in video-collegamento Heimat – Eine Chronik in elf Teilen (Nostalgia di terre lontane, 1984) alla presenza di Klemens Mömkes, vice-ambasciatore della Repubblica Federale di Germania in Italia. La proiezione fa parte della rassegna “Il […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

Mahmood: dal ghetto all’Olimpo

prev
Articolo Successivo

“Sembrava bellezza”, invece no: la favorita Ciabatti fuori dai 5

next