Certi pellegrinaggi sono irresistibili e rischiosi. Il perché è presto spiegato: tornare nei luoghi dell’infanzia rivela sempre più di quanto ci aspettiamo, al di là degli agguati della nostalgia. È quel che accade leggendo Cervo, ultimo (bellissimo) volume della collana di libri fotografici “I luoghi dei sentimenti”. L’editore è Minerva e la nottola che vola […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 10,99€ / mese*
*fino al 30 Settembre 2021

C'era una volta la Sinistra

di Antonio Padellaro e Silvia Truzzi 12€ Acquista
Articolo Precedente

La perversione della prescrizione

prev
Articolo Successivo

Liberatore, lo scultore sfrattato dal Vaticano (che gli ha pure danneggiato le opere)

next