Al centro dell’escalation di tensione tra Parigi e Londra l’accordo commerciale post-Brexit sulla pesca, già pomo della discordia dei negoziati senza fine sull’uscita del Regno Unito dall’Ue. Lo sfondo, l’isola di Jersey, territorio britannico a soltanto qualche miglia dalle coste francesi, più nota come paradiso fiscale. Nella notte di giovedì, una cinquantina di pescherecci francesi […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 10,99€ / mese*
*fino al 30 Settembre 2021

Articolo Precedente

Morti e desaparecidos: giorni di fuoco a Bogotá

prev
Articolo Successivo

Dal fascio-rock a Singapore Vattani jr sarà ambasciatore

next