La nuova linea dell’amministrazione Biden per quanto riguarda la questione libica ha dato il suo primo frutto, andato subito di traverso al capo dello Stato della Repubblica presidenziale turca, Recep Tayyip Erdogan. Il presidente americano Joe Biden, diversamente dal suo predecessore Donald Trump è contrario all’agenda politica, aggressiva, di Erdogan, specialmente nel Mediterraneo. Nonostante siano […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Durigon, il leghista “sborone” pontino che ha regalato un sindacato a Salvini

prev
Articolo Successivo

Madrid, la destra sbanca. L’effetto Iglesias non c’è

next