Insider

Nomina del Procuratore di Roma, Forciniti scarica Palamara: “Unicost non appoggiava Viola”

La testimonianza al processo a carico dei 5 ex consiglieri Csm costretti alle dimissioni dopo aver partecipato al dopo cena all’hotel Champagne di Roma, il 9 maggio 2019

29 Aprile 2021

Non è vero che Unicost, la corrente di Luca Palamara, sosteneva “sotto banco” il candidato a procuratore di Roma, Marcello Viola, procuratore generale di Firenze, di Magistratura Indipendente. Parola, giurata, di Massimo Forciniti, ex togato di Unicost, in simbiosi con Luca Palamara, ma che scarica, lunedì scorso, durante la testimonianza al processo a carico dei […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.