Premessa da cronista dalle suole consumate: sì, il Regno Unito partecipa in spirito al dolore della famiglia reale per la morte del principe Filippo, e le bandiere sono tutte a mezz’asta e fioccano le commosse commemorazioni e le premure per Elisabetta sola e vedova dopo 73 anni di amore coniugale. Però i corpi non appaiono […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

Tutto il piombo di Parigi: da Notre-Dame alla Tour Eiffel

prev
Articolo Successivo

Biden: “La pandemia sono le armi”

next