Fresco di stampa - Esce “Ombre sullo Hudson”

New York, un’amante zitella nel romanzo di Isaac Singer

15 Aprile 2021

I saac Bashevis Singer ammirava la capacità di sintesi biblica e considerava Marcel Proust troppo prolisso. I romanzi che ha scritto sono piuttosto brevi tranne La famiglia Moskat – suo primo titolo di successo – e Ombre sullo Hudson: una vasta narrazione collettiva sulla scia del fratello Israel, autore di saghe familiari come I fratelli […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.