Un cafone si aggira per l’Europa, anzi due. La scena del cerimoniale turco in cui il presidente Recep Erdogan ha previsto una sola sedia per accogliere i rappresentanti dell’Unione europea, lasciando in piedi la presidente della Commissione, Ursula von der Leyen, ha fatto il giro del mondo. Ma a risaltare maggiormente il giorno dopo, in […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

Nave iraniana colpita, il NYT: “Sono stati gli israeliani”

prev
Articolo Successivo

Invasione nazista, Atene chiede 289 miliardi a Berlino

next