Sarà presto possibile vaccinarsi contro le infezioni – dall’influenza fino al coronavirus – applicandosi sul braccio un cerotto apposito che permetterà un rapido assorbimento del vaccino. Così si legge in uno studio pubblicato dalla rivista scientifica britannica Nature Communications, condotto dal professor Nishizawa Matsuhiko dell’Università del Tohoku, che insieme al suo gruppo di ricerca ha […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

Ex Ilva, la pronuncia del Tar sugli impianti da spegnere è arrivata a Strasburgo

prev
Articolo Successivo

La legge per i greci è il limite che si configura con la morte. E influisce sulla vita di un popolo

next