“Speranza apprende dalle agenzie la decimazione dei suoi bracci operativi”, scrive Marco Travaglio a proposito delle “dimissioni” del commissario anti-Covid, Domenico Arcuri, e prima ancora della sostituzione del capo della Protezione civile, Angelo Borrelli. Poiché l’informazione proviene da fonte sicura, sorge spontanea una domanda sul rapporto funzionale, operativo o personale tra Mario Draghi e i […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

C'era una volta la Sinistra

di Antonio Padellaro e Silvia Truzzi 12€ Acquista
Articolo Precedente

Accusato di tutto, ma ecco i risultati del Commissario

prev
Articolo Successivo

Il piano di Confindustria per il partito demoleghista

next