È stata fissata per il 25 marzo l’udienza preliminare per Giulio Centemero: il tesoriere della Lega è accusato dalla procura capitolina di finanziamento illecito. Tra poco più di un mese il gup del tribunale di Roma dovrà dunque decidere se rinviare a giudizio Centemero oppure archiviare il caso. La faccenda riguarda l’associazione “Più Voci”, fondata […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

Figc, Gravina resta al vertice. E punta all’esecutivo Uefa

prev
Articolo Successivo

Disabile chiede suicidio assistito: “Voglio morire in Italia, è legale”

next