Mercoledì sera Matteo Renzi ha appena finito di parlare in Senato e di attaccare il premier Giuseppe Conte riscuotendo gli applausi di tutto il centrodestra. Si sente chiamare alle spalle. È l’altro Matteo, Salvini, sceso apposta dai banchi della Lega per andarsi a complimentare. Lo scambio di battute è veloce: “Bravo! Hai ragione su tutto” […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

Centristi contro Lega: “Berlusconi ci prendeva in giro, ma con classe”

prev
Articolo Successivo

Salvini scarica ancora barile e si contraddice sugli sbarchi

next