“Smettiamola di pensare che la violenza sulle donne sia un problema delle donne: riguarda la società, ma soprattutto gli uomini, che dovrebbero parlarne tra loro, compiere azioni concrete e metterci la faccia”. E lui ha scelto di farlo: Vinicio Marchioni – attore di cinema, di teatro, di fiction e regista di opere da tutto esaurito […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

Smontato il “mito” di Andrea. Quante sviste, Marcolongo

prev
Articolo Successivo

La guerra degli Oscar: tra i due litiganti (Benigni e Loren) risorge il “Notturno”

next