Uccisi due volte

Amianto, una strage che resta impunita: giustizia con le armi spuntate

Eternit, Ferriera di Trieste, Montefibre, Fibronit, Olivetti: le procure hanno avviato indagini finite nel vuoto. E' difficile stabilire il nesso tra morte e esposizione e intanto i malati sono (e sono stati) decine di migliaia. Il presidente dell'Osservatorio nazionale amianto: "Ottenere giustizia è molto difficile"

29 Ottobre 2020

Se usassimo l’amianto come cartina di tornasole per verificare lo stato di salute della giustizia penale in Italia, potremmo giungere a questa diagnosi sorprendente: è quasi impossibile – “un onere quasi insormontabile” come scrive la Procura di Trieste – emettere una condanna per omicidio colposo. E, poiché gli imputati nei processi per amianto sono i […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 19,99€ per i primi 3 mesi
dopo 14,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.