Nello sprofondo rosso dei dati del contagio e dell’offerta sanitaria in Campania, ieri si è iniziato a vedere un barlume di luce. I posti letto Covid sono aumentati da 1.090 a 1.500 (ieri ne erano occupati 1.118, 28 in più di venerdì), mentre le terapie intensive sarebbero 227, un centinaio in più della settimana scorsa, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

E ora De Luca usa piazza e incidenti per avere più soldi

prev
Articolo Successivo

Non è né incivile, né fessa: è solo una città in ostaggio

next