La Lega è la sua vicina di casa, e la conoscenza (reciproca) è di vecchia data: “La giunta lombarda non può andare avanti, e nella vicenda di Attilio Fontana la toppa è persino peggiore del buco”. Così la pensa il viceministro allo Sviluppo economico, il milanese Stefano Buffagni, veterano dei Cinque Stelle. Il governatore Fontana […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

Matteo e un mare di guai: le mille indagini sulla Lega

prev
Articolo Successivo

Il presidente “riccone” già affondato Nel ridicolo

next