Ci siamo: il Covid-19, che non è una ciarla, costringe a scelte decisive nei confronti di tutto il popolo della scuola. Delle nuove linee guida ministeriali il Fatto ha dato ampio riscontro nel numero di sabato. Ma entriamo nei particolari sui punti deboli di tali linee. A partire dal “distanziamento fisico, inteso come un metro […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

La scalata di Bonaccini, l’Iron Man della bassa

prev
Articolo Successivo

Franzaroli

next