Nuove minacce a Nicola Gratteri, procuratore della Repubblica a Catanzaro, e misure di protezione più stringenti per evitare il rischio attentati. “Non solo della ’ndrangheta”, ripete. Chi altri potrebbe avere interesse a eliminarla, per la sua azione antimafia? Non solo la ’ndrangheta arcaica, che immaginiamo ancora con coppola e lupara, ma la nuova ’ndrangheta che […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Fatto a mano

prev
Articolo Successivo

A Perugia c’è chi vorrebbe Cantone, ma il Csm si spacca di nuovo in tre

next