Dall’inizio dell’epidemia, ieri è stato forse il giorno più nero per il personale sanitario che nelle corsie degli ospedali combatte contro il Covid-19. Sono saliti a 3.559 i medici e gli infermieri contagiati mentre prestavano servizio. Il giorno precedente erano 2.898. Una impennata di quasi il 23%: 661 in più in valori assoluti. Mentre i […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 10,99€ / mese*
*fino al 30 Settembre 2021

Articolo Precedente

Bergamo, con le ambulanze che portano via i morti

prev
Articolo Successivo

Coronavirus, allarme nella Bergamasca già a febbraio. Ma Confindustria pubblicava il video: “Bergamo is running”

next