L’esperta

“Tra dicembre e gennaio più polmoniti anomale”

Ospedale Sacco: possibili infezioni nel Lodigiano già da Natale. La virologa Gismondo: “Per questo è ignoto il paziente zero”

1 Marzo 2020

Se da un lato l’emergenza sanitaria è da nove giorni una continua rincorsa, dall’altro la ricerca prosegue h 24 per capire meglio e di più Sars Cov 2, il virus che provoca il Covid-19. L’ospedale Sacco di Milano è in prima linea. La professoressa Maria Rita Gismondo qui dirige il laboratorio di microbiologia, virologia e […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Gentile utente ti informiamo che gli articoli 4 e 6 delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori” relativi, in particolare, all’accesso ai contenuti e alle notizie pubblicate sul sito sono state modificati.

Ti invitiamo quindi a prendere visione della nuova versione delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori”, cliccando qui