Genova Dopo aver bloccato nel porto di Genova il 3 febbraio scorso la nave Bana, battente bandiera libanese, la Procura del capoluogo ligure ieri ha arrestato il comandante Jouseff Tartiussi, 55 anni, anch’esso libanese. L’accusa è di traffico internazionale di armi in concorso con soggetti da identificare, fra cui militari turchi. L’inchiesta degli inquirenti genovesi […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

Il Ponte Morandi non è pronto, ma lo inaugurano con le Frecce

prev
Articolo Successivo

L’assalto a Ubi parte in salita. I soci storici alzano la posta

next