Blitz di Visco sulle nomine. Franco direttore generale

Nonostante i malumori M5S, il governatore promuove l’ex Ragioniere dello Stato. Sì di Pd e Conte, che incassa la promozione dell’ex consigliere

21 Dicembre 2019

Se mai la maggioranza giallorosa aprirà le ostilità verso la Banca d’Italia non sarà sulle nomine ai vertici dell’istituto. È durato infatti meno di cinque giorni il presunto stallo sulla scelta del direttore generale di Palazzo Koch. Al posto di Fabio Panetta, destinato al board della Bce (dove è uscito Mario Draghi) ieri, su indicazione […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.