Un nomignolo, Donald Trump glielo ha subito affibbiato, come fa sempre con gli avversari che teme: ‘Little Michael’, un po’ per ridicolizzarlo, un po’ per sminuirlo, un po’ per mettergli pressione addosso. Ma il magnate e showman fa l’esorcista più che il profeta, quando dice che Michael Mike Bloomberg, alias ormai ‘Little Michael’, “non farà […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Giù il muro: una sola Berlino e la doppia vita tra est e ovest

prev
Articolo Successivo

Donald: “No ad audizioni pubbliche”

next