“Nella vita non ho mai lavorato veramente, ho sempre giocato, senza darmi alcun limite”. Nel suo 81esimo autunno Francesco Bocola – singolare figura di artista, architetto, designer e molto altro – continua a creare con la freschezza di un ragazzo. Davanti al mare di Tenerife, tra un progetto di “casa perfetta” e una sfilata di […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Il ritratto di Mozart all’asta. Riportiamo l’opera in Italia

prev
Articolo Successivo

“Io, a 20 anni, con uno di 63”. Briatore, la baby fidanzata e l’ex Gregoraci “inorridita”

next