Il Muro di Berlino cade il 9 novembre di trent’anni fa, ma in realtà, pezzo per pezzo, stava venendo giù da molti mesi. Prima di quel famoso giorno di novembre, tanti “muretti” si sono sbriciolati per preparare la strada a quell’evento culminante. Abbiamo ripercorso le principali tappe che hanno portato a quel giorno, ai tanti […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

Pham e la rotta vietnamita dei disperati

prev
Articolo Successivo

“La Lollo piangeva di notte, Sordi mi saltò addosso e la Vanoni mi intimoriva”

next