Giovanni Falcone e Paolo Borsellino? “Erano due cornuti e sbirri. Erano e resteranno”. Al contrario, Franco Maresco ritiene siano stati “eroi di Palermo e del mondo intero”, ma il 23 maggio del 2017, nel venticinquesimo anniversario della strage di Capaci, più di qualcuno al suo microfono dissente. Sicché il regista, perfezionando con La mafia non […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

“Salvini style” per Boris, comizio con gli agenti

prev
Articolo Successivo

A parte (i soliti) Vasco e Jova, il live non suona più così bene

next