Per la prima volta da quando l’Ucraina è diventata indipendente 28 anni fa, il governo entrante sarà monocolore. Ossia verde, il colore del partito “Servitore del Popolo”, fondato dal neo presidente Volodymir Zelensky, che nelle elezioni anticipate di domenica scorsa per il rinnovo del parlamento ha ottenuto 248 seggi su un totale di 450. La […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Teheran: “Prese 17 spie Usa”. Trump: “Sono solo bugie”

prev
Articolo Successivo

Londra, Johnson neanche arriva ed è già in crisi

next