Di cosa stiamo parlando

9 Luglio 2019

Sherlock, per la sua prima inchiesta, è andato a Pompei. Nel sottosuolo del sito archeologico tra i più famosi al mondo si nascondono almeno 10 ordigni inesplosi, localizzati nell’area del Parco archeologico ancora da scavare (le “Regiones” I-III-IV-V-IX). Il 24 agosto 1943 è il giorno in cui le forze Alleate sganciarono su Pompei 165 bombe, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.