C’è chi ci prova da anni, come James Pallotta (“C’è voluto meno per il Colosseo”, ha detto esasperato il patron della Roma), e chi invece c’è riuscito subito e se lo gode, come la Juventus. Chi vuole buttar giù e ricostruire, chi si è comprato quello altrui. Chi ristruttura, chi pensa in grande (pure troppo, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

“Il dirigente Fiat fu ucciso per ordine dei comunisti”

prev
Articolo Successivo

Fu più facile realizzare il Colosseo

next