Eolico & urne nel paese di Messina Denaro

Castelvetrano - Duello tra M5S e il blocco di potere sostenuto da un arrestato per mafia
Eolico & urne nel paese di Messina Denaro

Dopo due anni di commissariamento si torna al voto a Castelvetrano, la città nota per aver dato i natali al capo di Cosa nostra e da più di 40 anni superlatitante, Matteo Messina Denaro detto Diabolik. Domenica i castelvetranesi potranno scegliere se affidarsi al 5stelle Vincenzo Alfano oppure a Calogero Martire, appoggiato da liste civiche. […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2019 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.