Via il Tagliadebiti di Roma. I gialloverdi ai ferri corti

Guerra totale. Gli esponenti del Carroccio si presentano in massa al consiglio dei ministri per far saltare la norma voluta dai 5 Stelle: si litiga a fine a notte fonda
Via il Tagliadebiti di Roma. I gialloverdi ai ferri corti

Sulla norma “taglia debito” di Roma, su cui va in scena l’ennesima crisi gialloverde, si finisce con una lite fino a notte fonda e l’ipotesi di un nuovo rinvio. Ma l’ultimo strappo si consuma con un blitz di Matteo Salvini che travolge i 5Stelle e fa infuriare il premier Giuseppe Conte prima ancora che inizi […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2019 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.